Recensione evento ghiaccio in Pokémon Go News News Pokemon go Pokemon Go Slider 

Recensione evento ghiaccio in Pokémon Go

Tempo di lettura: 2 minuti

Come ogni anno nel periodo di Natale, in Pokémon Go si festeggia, anche questo anno non è stato da meno; nuovi Pokemon a tema selvatici, nei raid e nelle missioni, e tanti, io direi troppi bonus, dal 23/12/2019 al 01/01/2020, dalle ore 22 fascia locale.

È stato un evento simpatico, ma a cui non assegno in bel voto, un 4.5 è per me la valutazione, vi spiegherò nel dettaglio il mio pensiero a riguardo, poi potrete commentate con me se siete d’accordo o meno col mio pensiero.

Pokémon selvatici: dipendentemente dalle zone in cui ci trovavamo, potevano uscirci più o meno Pokémon dell’evento, per dire, da me, c’era uno spawn eccessivo di Sneasel, che non cliccavo più ad un certo punto perché ero sommerso dagli shiny di questo Pokemon, spawn buono di Cubchoo, Delibird, Snover e Snorunt, appena sufficiente Pikachu col nuovo cappellino (ogni anno, come nelle migliori tradizioni, il roditore elettrico cambia copricapo, esce possibile shiny e, nonostante tutti urlino “basta!!!!” sono poi i primi a checcare il Pokémon giallo, sperando di trovarlo più scuro 😁 ), gravemente insufficiente quello di Stantler, la renna possibile shiny, che per l’occasione ha indossato un collare; da me, ho visto, durante tutto l’evento, 3 renne di numero selvatiche e nessuna era verde!
Ridicolo il discorso Cryogonal, che spawnava solo in meteo neve, selvatico, o a fortuna dal modulo ghiaccio. Pessimo!
Non hanno messo nello spawn Shellder, che potrebbe evolversi in Cloyster, un discreto ghiaccio.

Raid: cose già viste, già fatte.
Nei raid da una stella Pokémon che spawnava o tanto selvatici o si potevano trovare da missione, come in quelli da due (Raichu già fatto, quando si poteva evolvere Pikachu, vabbè) e tre stelle (Delibird e Jinx); unica soddisfazione, il raid di Abomasnow, un raid da 4 🌟, nel quale si potevano cimentare gli allenatori più forti e preparati, nell’abbattere un avversario per il quale il gioco ci consiglia di essere in 17, da soli!
Per il resto io ho visto nei raid troppi Stantler, tantissimi, che occupavano le palestre a discapito di altri boss più interessanti, questo però dipende da ognuno di noi, come decide di giocare.
Concludo quest’ discorso con il raid di Regice, il 28/12/2019, dalle ore 11 alle ore 19, in qualsiasi fascia oraria, nella quale ci avrebbero regalato 5 pass gratis, ma solo in quelle ore, se li avessimo voluti prendere dopo non ci sarebbe stato possibile. Un boss possibile shiny, ma con uno shiny rate ridicolo, e non ho visto uscire boss troppo alti a IV, anzi… insufficiente anche qui!

Missioni: simpatiche e sbrigative, ma io non sono mai stato in grande fan delle missioni, quindi non mi esprimo a riguardo, non ho abbastanza elementi per dare un giudizio degno di questo nome.

Evento in generale: confusionario.
Non era semplice ricordarsi che evento sarebbe partito oggi e quale sarebbe finito, nonostante il gioco ce lo ricordasse.
Forse sarebbe stato meglio fare partire tutto tutto insieme per quelle due settimane e fine del cinema, dopotutto Natale arriva solo una volta all’anno 😁

Fateci sapere nei commenti i vostri pensieri, grazie per la lettura

Ashketchumhall

Da sempre appassionato di Pokémon, e al mondo degli anime e dei manga in generale, parte nel lungo viaggio di Pokémon Go con l'obiettivo di catturarli e fotografarli tutti, riportando poi il report dell'avventura a chiunque lo volesse ascoltare

Articoli Correlati

-->