Recensione evento evoluzione in Pokémon Go 7 dicembre del 2019 News News Pokemon go Pokemon Go Slider 

Recensione evento evoluzione in Pokémon Go 7 dicembre del 2019

Tempo di lettura: 2 minuti

Il 7 dicembre del 2019, dalle ore 11 alle ore 14, quindi come un community Day, si è svolto, in tutto il mondo, ovunque ci trovassimo, a quella fascia oraria, un evento particolare dell’evento conduzione in cui siamo.

Durante queste tre ore le palestre hanno ospitato vari raid, che erano

quelli da una stella Squirtle Charmander e Bulbasaur
quelli da 2 stelle Wartotle, Charmeleon e Ivysaur
quelli da 4 stelle Blastoise Charizard e Venusaur.

Nel corso di questo evento ci hanno gentilmente regalato cinque pass gratuiti, da utilizzare in queste tre ore, e sono in quelle tre ore; se per dire avessimo fatto solo due raid, non avremmo ottenuto altri pass gratis girando i pokestop delle palestre dopo le 14.
In questo evento tutti i Pokémon che sono andato a elencare vi era la possibilità di trovarli Shiny, non so la percentuale di ritrovamento dello Shiny, in quanto i miei 6 raid che ho fatto non ho trovato nessun Pokémon cromatico, e da quanto ne so nemmeno i miei amici sono stati fortunati in questa circostanza, ma si sa che il cromatico è capriccioso, se vuole uscire esce altrimenti non si farà vedere.

Come evento devo dire che è stato molto ben fatto, dopo la parentesi del l’evento colossale, il quale era a pagamento, il biglietto rosa per partecipare all’evento dei regi costava €9 e non era possibile comprarlo con le pokemonete accumulate in gioco, ma solo con cash, contante, come volete chiamarlo; inoltre la cosa bella di questo evento è che chiunque avrebbe potuto fare la maggior parte dei raid senza chiedere aiuto ad altri in quanto I raid da 1 e 2 stelle sono molto facili e si possono fare anche da soli, mentre per quelli da quattro stelle bisogna essere almeno in due: in questo caso bisogna avere particolari requisiti, in termini di amicizia tra i due giocatori (quattro cuori come minimo, avere dei buoni Pokémon maxati e anche il meteo gioca una componente essenziale in questo frangente). Se dovessi pensare come migliorare questo evento, dalle recensioni che ho avuto intervistando partecipanti a questa manifestazione, mi hanno fatto notare che era brutto che ogni palestra ospitasse uno e un solo raid, quindi nel caso dei paesini, se fosse uscito un Charizard e in quel paesino ci fosse stata una sola palestra e un solo giocatore, non avrebbe potuto fare l’evento, e sarebbe stato un peccato.
FORSE sarebbe stato meglio che ogni 30 minuti, se non una volta all’ora almeno, i Pokémon potessero ruotare e cambiare, quindi nella prima mezz’ora Charizard, la mezz’ora dopo c’è Ivysaur e la mezz’ora dopo Bulbasaur per capirci; un’altra cosa che sarebbe stata molto piacevole e avrebbe a mio avviso ha tirato più player a giocare sarebbe stato il fatto che gli stadi finali dei Pokémon potessero avere la mossa Legacy, avrebbe attirato maggiormente i giocatori, che, almeno da me, prediligevano invece I raid da 1 e 2 stelle, per poi evolverlì la prossima settimana, il 14 e il 15 di dicembre, quando ci sarà il riassunto di tutti i community di questi due anni di gioco e dei community stessi.
Parere puramente personale, Io avrei messo i raid da 4 stelle in versione 3 stelle, così, se volevo fare i raid degli Stati finali, li potevo fare da solo senza andare a disturbare nessuno che magari aveva altri obiettivi.
Comunque come evento è stato veramente piacevole da fare, non ha stressato come altri eventi, invece; il mio voto a riguardo è un 7 e mezzo pieno; e a voi come è andato l’evento? Fatecelo sapere qua sotto nei commenti

Ashketchumhall

Da sempre appassionato di Pokémon, e al mondo degli anime e dei manga in generale, parte nel lungo viaggio di Pokémon Go con l'obiettivo di catturarli e fotografarli tutti, riportando poi il report dell'avventura a chiunque lo volesse ascoltare

Articoli Correlati

-->